Farmacia San Michele | SCIOPERO FARMACIE 27-28-29 GIUGNO 2016
1563
post-template-default,single,single-post,postid-1563,single-format-standard,_masterslider,_msp_version_2.9.6,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

SCIOPERO FARMACIE 27-28-29 GIUGNO 2016

Federfarma Rimini
COMUNICATO
LE FARMACIE TERRITORIALI DI RIMINI
PROCLAMANO SCIOPERO
NELLE GIORNATE DI
27 – 28 – 29 GIUGNO

SCEGLIENDO LA MODALITA’ DELLA
ASSISTENZA INDIRETTA

Tale modalità prevede il RIMBORSO, da parte della AUSL e direttamente al cittadino, di quei farmaci (in regime di SSN) che verranno erogati a pagamento

LE FARMACIE TERRITORIALI
CHIEDONO
-che in farmacia, così come avviene ora in ospedale, non si faccia pagare ai cittadini alcun ticket
-che i cittadini non debbano sostenere ulteriori costi sociali (mezzi di trasporto, benzina, ore di permesso, tempi di attesa…)
-che i medici, nell’interesse del paziente, prescrivano i farmaci in regime di SSN su ricette convenzionate (rosse o dematerializzate) e non a carico del paziente
-che l’accesso ai farmaci e la distribuzione degli stessi seguano le medesime regole su tutto il territorio regionale e nell’ambito della stessa AUSL

LE FARMACIE TERRITORIALI
chiedendo il sostegno dei cittadini per questa doverosa battaglia
RICORDANO
-che il cittadino ha sempre il diritto di scegliere la propria farmacia (art. 15 legge 475/1968)
-che “la Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività e garantisce cure gratuite agli indigenti” (art. 32 della Costituzione)
-che i cittadini hanno il diritto di pretendere, dalle Istituzioni, di essere trattati tutti allo stesso modo (buon senso…)

LOCANDINA x FTO A3_indiretta DEFINITIVO

chiara
mctommasini@libero.it